Trigonella officinalis

Meliloto comune

Medicago sativa

Erba medica

Rizoma sotterraneo con rami ascendenti, per lo più ramoso-unilaterali. Foglie con stipole lineari e segmenti oblanceolati con margine dentellato ed apice troncato-mucronato. Racemi densi su peduncoli di 3-4 cm subeguali alla foglia ascellante.Variabilità - La coltura dell'Erba medica fu introdotta in Grecia dalla Persia durante le guerre persiane (480-470 a.C): dal nome della Media, regione centrale dell'Impero persiano derivano il greco antico medikai, il latino herba medica, il nome italiano continua…

Lotus cytisoides

Ginestrino delle scogliere

Piccoli suffrutici striscianti con base legnosa e foglie carnose, grigio-tomentose; vivono in ambienti litoranei, sulle dune, sulle scogliere, rupi marittime e ghiaie dei litorali. La sistematica è ancora confusa. continua…

Trifolium campestre

Trifoglio campestre

Pianta annua, erbacea, con fusti esili, eretti o ascendenti, talvolta ramificati alla base, pubescenti, portanti 1÷2 capolini. Altezza 5÷20 cm. Le foglie spaziate con 2 stipole lanceolate, sono alterne, trifogliate, ellittiche, brevemente picciolate le laterali, la mediana ha picciolo più lungo, il margine superiore lievemente dentellato, stipole prive di orecchiette alla base. Infiorescenze in piccoli capolini ovati, laterali, ricchi di fiori 20÷30, portati da peduncoli ascellari, calice continua…

Trifolium repens

Trifoglio strisciante

Fusto orizzontale strisciante e radicante ai nodi, lungo 1-3 dm. Foglie con picciolo di 5-12 cm e segmenti obovati ( 12-16 X 14-20 mm). Capolini (diametro 2 cm) isolati all'apice di scapi eretti (5-20 cm), nudi, glabri e striati; calice 4 mm; corolla bianca o più o meno rosea, dopo la fioritura bruna e inclinata verso il basso, lunga 8-10 mm. Questa descrizione si riferisce al tipo più frequente; per le altre forme vedi sotto.Variabilità - Questa importantissima foraggera è coltivata su vast continua…

Trifolium hybridum

Trifoglio ibrido

Simile a Sp. Trifolium pallescens, ma foglie più molli con segmenti maggiori, spesso subrotondi (8-15 X 15-22 mm); capolini maggiori; corolla bianco-rosea. continua…

Sulla coronaria

Sulla

Fusti prostrato-ascendenti, striati, glabri o sparsamente pelosi. Foglie (4-10 cm) con 5-9 segmenti ellittici (6-15 x 10-20 mm), i margini subrotondi, lanosi di sotto; stipole triangolari-acute (1-2 x 4-6 mm). Racemi ovoidi (3 x 3-8 cm) con fiori eretto-patenti e peduncolo lungo 0.7-1.3 volte la foglia ascellante; calice 7-8 mm, con denti subeguali al tubo; corolla rosso-ocracea o -violetta con vessillo di 15-20 mm; legume con 2-3 articoli discoidali spinulosi sul bordo e facce. continua…

  • Sinonimi accettati: Hedysarum coronarium L.
  • Fioritura: da aprile fino a giugno
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Scapose (H scap)
  • Formula fiorale: K (5), C 5, A (5+5) oppure (9) + 1, G 1

Anthyllis montana

Vulneraria montana

Fusto legnoso, ramificato alla base, con scapi prostrati o ascendenti. Foglie basali imparipennate con 15-27 segmenti ellittici o lanceolati o più o meno lineari, villosi per densi peli patenti; 1 sola foglia caulina, inserita verso la base oppure a metà dello scapo. Capolino unico, emisferico (2.5 cm), alla base con brattee a ventaglio, palmatopartite; calice villoso; legume ellissoidale glabro.Medit.-Mont. continua…

Lathyrus cicera

Cicerchia cicerchiella

F. scandente, alato. Fg. con 1(2) paia di segmenti strettamente lanceolati (2-8 X 20-60 mm); cirro ben sviluppato nelle foglie superiori, ridotto ad una breve seta nelle inferiori; stipole lunghe fino ad ⅓ del segmenti corrispondente (3-5 X 8-20 mm). Fiori isolati, su peduncoli di 1-3 cm; calice con tubo di 3 mm e denti di 5 mm; corolla purpurea di 13-15 mm; legume (5-10 X 20-40 mm) con 3-5 semi, solcato lungo la sutura dorsale.Euri-Medit. (?).In tutto il territorio, nel N spesso come relitto continua…

Trifolium incarnatum

Trifoglio incarnato

Pubescente per peli appressati. Foglie cauline con picciolo di 2-4 cm, segmenti obcordati e stipole avvolgenti il fusto su 3-4 mm biauriculate. Capolino unico terminale, ovato (1x2 cm); calice di 8-10 cm. continua…

Medicago arabica

Erba medica araba

Fusti striscianti, angoloso-subtetragoni, con peli patenti. Foglie con stipole di 4-5 X 10-12 mm, con denti di 1 mm: picciolo di 5-8 cm: segmenti obeordati di 15-18 X 12-13 mm, troncati o retusi all'apice, nel centro generalmente con una macchia nera a V rovesciato. Racemi (2)4-5-flori minori delle foglie: corolla di 6 mm: legume diametro 5-7 mm con spine lunghe 2-3 mm. continua…

  • Sinonimi accettati: Medicago polymorfa L. var. arabica L.;
  • Fioritura: da aprile fino a giugno
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)
  • Formula fiorale: K (5), C 5, A (5+5) oppure (9) + 1, G 1

Vicia cassubica

Veccia dei Kassubi

Fusti angolosi, sparsamente pubescenti. Fg. (5-12 cm) con 16-24 segmenti strettamente ellittici (5-7 X 12-20 mm), arrotondati all'apice; cirri ramosi; stipole lineari, generalmente intere. Racemi 5-15-flori, più brevi delle fg.; calice a denti un po' diseguali; corolla purpurea o blu, chiara sulle ali e carena, 9-12 mm; legume 6-8 X 15-25 mm; semi 1-3 con ilo occupante ⅓ della circonferenza.Centro-Europ-Caucas.Lig., Penisola (verso N fino alla Via Emilia; manca in Umbria) e Sic: R; It. Sett. continua…

Trigonella alba

Trigonella bianca, Meliloto bianco

Spartium junceum

Ginestra comune

Fusti verdi, cilindrici, compressibili ma tenaci, eretti o ascendenti, ramosissimi. Foglie precocemente caduche, alla fioritura più o meno scomparse, lanceolate (3-6 x 18-25 mm). Fiori in racemi terminali lassi; peduncoli obconici (3 mm, nel frutto 6 mm); calice 4 mm; corolla giallo-intensa con carena di 22-25 mm e vessillo di 20 X 18 mm; legume eretto, un po' falciforme, 6 X 50-80 mm, pubescente.Nota - La Ginestra si presenta di regola in popolamenti densi, anche su ampie estensioni, e costitu continua…

Lotus hirsutus

Trifoglino irsuto

  • Sinonimi accettati: Dorycnium hirsutum (L.) Ser.
  • Fioritura: da maggio fino a giugno
  • Forma biologica: Camefite (Ch) - Suffruticose (Ch suffr)
  • Formula fiorale: K (5), C 5, A (5+5) oppure (9) + 1, G 1

Securigera varia

Erba ginestrina

  • Sinonimi accettati: Coronilla varia L.
  • Fioritura: da giugno fino ad agosto
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Scapose (H scap)
  • Formula fiorale: K (5), C 5, A (5+5) oppure (9) + 1, G 1

Lathyrus annuus

Cicerchia annuale

Fusti scandenti, con ali di 1-1.5 mm Foglie inferiori con picciolo alato ed 1 coppia di segmenti lineari (6-11 X 50-75 mm), acuti ed aristulati, le superiori più sottili; cirro presente; stipole lineari (0.3-1 X 10-16 mm). Racemo 1(-3) floro con asse minore delle foglie; calice con tubo di 4 mm e denti triangolari di 4 mm; corolla gialla o giallo-aranciata 12-15 mm; legume 1 X 5 cm. continua…

Anthyllis vulneraria

Vulneraria

Specie polimorfa.Nota - La straordinaria variabilità di Sp. Anthyllis vulneraria non ha finora avuto una spiegazione sperimentale. Singole popolazioni o gruppi di popolazioni appaiono ben distinti, tuttavia sono collegati tra loro da altre popolazioni intermedie, che rendono illusoria ogni divisione netta. Pertanto sembra opportuno considerare Sp. Anthyllis vulneraria come un'unica specie, benché alcuni AA. (ad es. Asch. et Gr.) la dividano in specie distinte. I gruppi meglio tipizzabili sono continua…

Lathyrus latifolius

Cicerchione

Fusti prostrati, appiattiti, con 2 ali opposte larghe 3 mm, seghettate. Foglia glauche di sotto, con rachide alato, cirroso; segmenti 1 paio, nelle inferiori ellittico-lanceolati (12-14 X 35-50 mm), nelle superiori ellittico-subro-tondi (40-45 X 60-80 mm); stipole inferiori 3x15 mm, le superiori 10 X 30 mm Racemi 5-15-flori > fg. ; calice con tubo di 4 mm, denti superiori subnulli, gli inferiori di 5-6 mm; vessillo roseo-vinoso con vene porporine, spatolato (20 X 15 mm), smarginato; ali e carena continua…

Trifolium angustifolium

Trifoglio a foglie strette

Fusti eretti, ramosi, con pubescenza appressata. Foglie scarse per lo più erette. Capolino unico terminale lungo 2-8 cm su un peduncolo di 1-5 cm; calice 10-12 mm, con tubo poco più breve dei denti, questi più o meno eguali fra loro; corolla bianco-rosea, circa eguagliarne i denti. continua…

Trifolium pratense

Trifoglio rosso dei prati

Rizoma legnoso, avvolto da guaine scure; rami erbacei brevemente striscianti ed arcuato-eretti. Foglie con picciolo allungato e segmenti lanceolati, ellittici, ovati ovvero obeuneati; stipole allungate, terminanti in una breve resta. Capolini brevemente peduncolati o subsessili alfasc. delle foglie superiori; calice con tubo di 3.5-4 mm e denti di 2.5-4 mm l'inferiori lungo 1.5-2 volte tanto: corolla 12-16 mm, violetta, salvo subsp. (b).Nota - Gruppo estremamente polimorfo: inquadramento qui pro continua…