Le fioriture di maggio

Quali piante fioriscono a maggio? Ecco alcuni esempi: Amaranto comune (Amaranthus retroflexus), Borracina insipida (Sedum sexangulare), Odontite primaverile (Odontites vernus), Camedrio comune (Teucrium chamaedrys), Vetriola minore (Parietaria judaica), Nido d'uccello (Neottia nidus-avis), Bocca di leone gialla (Antirrhinum latifolium), Pigamo colombino con foglie di aquilegia (Thalictrum aquilegiifolium), Veronica montana (Veronica montana), Listera maggiore (Neottia ovata)...

Piante presenti: 277

Amaranthus retroflexus

Amaranto comune

Pianta erbacea annua monoica alta (10) 20 - 100 (300) cm. Fusto eretto legnoso nella parte inferiore, di colore verde chiaro e rossastro alla base, semplice o ramoso e pubescente nella parte distale formata da una grossa e densa infiorescenza. Anche i rami e i gambi sono rossicci alla base. Foglie lungamente picciolate (1,5 - 5,5 cm) con lamina intera, ovato romboide o ellittica con apice acuto, ottuso o piano, margine lievemente ondulato con nervature della pagina inferiore marcate e pubescen continua…

  • Sinonimi accettati: Amaranthus delilei Loret ; Amaranthus spicatus Lam., nom. illeg.;
  • Fioritura: da maggio fino a ottobre
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)

Sedum sexangulare

Borracina insipida

Pianta erbacea perenne, glabra, succulenta, alta 5 - 15 cm, con fusti prostrato-ascendenti, contorti e ramificati in alto. Foglie carnose e glabre, quelle dei getti sterili sono verdi, cilindriche di 6 x 1 mm, appena appiattite nella pagina superiore e dotate di un breve sperone (0,3 mm) nell'inserzione col fusto, sono verticillate a tre a tre, formando 6 coste distinte (da cui il nome) perché le foglie di ciascun verticillo corrispondono all'intervallo che si trova tra le foglie del verticill continua…

Odontites vernus

Odontite primaverile

Pianta erbacea annua alta 10 - 50cm con radice fittonante. Fusto filiforme con ginocchiatura alla base, ascendente, tetragono, pubescente per lo più ramoso e arrossato. Foglie opposte e patenti, subsessili, caduche durante la fioritura; forma lanceolata con 2-3 dentelli per lato. Infiorescenza racemosa spiciforme, unilaterale e sovente pendula all'apice; brattee lineari. Calice rossastro (4 - 5 mm), campanulato con denti acuminati e pubescenti. Corolla rosa-purpureo e talvolta giallastro ( continua…

  • Sinonimi accettati: Euphrasia verna Bellardi;
  • Fioritura: da maggio fino a ottobre
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)
  • Formula fiorale: X, K (4), [C (2+3), A 2+2], G (2), (supero), capsula

Teucrium chamaedrys

Camedrio comune

Fusti ascendenti, lignificati in basso, generalmente pelosi. Fg. con picciolo di 3-6 mm e lamina oblanceolato-spatolata di 7-10 X 13-25 mm, con 5-8 denti o lobuli per lato. Inflor. densa; fiori a 2-6 all'asc. di brattee simili alle foglia, ma minori; calice spesso arrossato, con tube di 4-5 mm e denti divergenti di 1.5-2 mm; corolla giallo-pallida o più o meno arrossata o purpurea 12-15 mmVariab. - Generalmente l'indumento è formate di peli semplici più o meno patenti oppure (soprattutto nell continua…

Parietaria judaica

Vetriola minore

  • Sinonimi accettati: Parietaria diffusa Mert. & W.D.J.Koch;
  • Fioritura: da gennaio fino a dicembre
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Scapose (H scap)
  • Formula fiorale: P 2+2, A 2+2, G 1

Neottia nidus-avis

Nido d'uccello

Pianta saprofita afilla interamente bruno-giallastra; rz. diviso in fibre contorte, irregolarmente aggomitolate; fusto eretto, robusto, lucido, completamente avvolto da scaglie rigonfio-amplessicauli, lanceolate (2-3.5 cm). Inflor. 20-30flora, densa o con fiore inferiori più o meno distanziati; brattee lesiniformi, le inferiori di 2-3 cm, le superiori di 1-2 X 5-10 mm; ovario (1 cm) incurvato; tepali esterni ed interni conniventi, ovati, ottusi, circa di uguale lunghezza (5 mm); labello bilobo continua…

  • Sinonimi accettati: Ophrys nidus-avis L.;
  • Fioritura: da maggio fino a luglio
  • Forma biologica: Geofite (G) - Rizomatose (G rhiz)
  • Formula fiorale: P 3+3, [A 2 oppure 1, G (3)]

Antirrhinum latifolium

Bocca di leone gialla

Fruttice biennale o perenne ricoperto di peli ghiandolosi, con fusto eretto semplice o ramificato, glabro o sparsamente peloso alla base, alto fino a 100 cm. Foglie da ovali a lanceolate, lunghe fino a 7 cm, relativamente ampie (fino a 2-3 volte più lunghe che larghe), sono variamente disposte sul fusto, picciolate e opposte le inferiori, sessili e alterne quelle superiori. I fiori sono raccolti in racemi spiciformi ed eretti all’apice del fusto. Hanno corolla di colore giallo pallido e for continua…

Thalictrum aquilegiifolium

Pigamo colombino con foglie di aquilegia

Veronica montana

Veronica montana

Rizoma strisciante sottile, ramificato; fusto fior, deboli, striscianti (5-10 cm) il getto vegetativo apicale ad accrescimento prolungato e radicante. Fg. con picciolo allungato (7-15 mm) e lamina largamente ovale a arrotondata (15-30 X 20-35 mm) crenato-seghettata, sparsamente pelosa. Racemi 3-6, lungamente peduncolati, brevi e pauciflori, per lo più ridotti a 2-7 fiori, alterni; pelosità degli assi e piccioli fogliari per setole patenti e peli ghiandolari (sempre sui racemi); peduncoli circa continua…

Neottia ovata

Listera maggiore

  • Sinonimi accettati: Distomaea ovata (L.) Spenn.; Helleborine ovata (L.) F.W.Schmidt; Listera ovata (L.) R.Br.; Ophrys ovata L.; Pollinirhiza ovata (L.) Dulac; Serapias ovata (L.) Steud.;
  • Fioritura: da maggio fino ad agosto
  • Forma biologica: Geofite (G) - Rizomatose (G rhiz)
  • Formula fiorale: P 3+3, [A 2 oppure 1, G (3)]

Cephalanthera damasonium

Cefalantera maggiore

Simile a Sp. Cephalanthera longifolia, ma fg. 3-5, ovate, ellittiche a obovate, le med. fino a 3X7 cm; fiori 2-12; brattee inferiori superanti i fiori, le superiori lunghe circa quanto l'ovario. continua…

  • Sinonimi accettati: Cephalanthera alba (Crantz) Simonk.; Cephalanthera pallens Rich.; Serapias damasonium Mill.;
  • Fioritura: da maggio fino a luglio
  • Forma biologica: Geofite (G) - Rizomatose (G rhiz)
  • Formula fiorale: P 3+3, [A 2 oppure 1, G (3)]

Polygala alpestris

Poligala alpestre

Specie poco distinte come aspetto, ma ben separate dal punto di vista geografico ed ecologico; l'identificazione di Sp. Polygala angelisii con P. ematica Chodat è incerta: forse si tratta di specie diverse, endemiche rispettivamente in Italia e nella Penisola Balcanica. continua…