Le fioriture di marzo

Quali piante fioriscono a marzo? Ecco alcuni esempi: Vetriola minore (Parietaria judaica), Camedrio a testa grossa (Teucrium capitatum), Camomilla falsa (Anthemis arvensis), Lappolina nodosa (Torilis nodosa), Geranio malvaccino (Geranium rotundifolium), Boccione minore (Urospermum picroides), Fior gallinaccio comune (Tuberaria guttata), Primula comune (Primula vulgaris), Ortica membranosa (Urtica membranacea), Piantaggine barba di cappuccino (Plantago coronopus)...

Piante presenti: 97

Vetriola minore

Parietaria judaica

  • Sinonimi accettati: Parietaria diffusa Mert. & W.D.J.Koch;
  • Fioritura: da gennaio fino a dicembre
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Scapose (H scap)
  • Formula fiorale: P 2+2, A 2+2, G 1

Camedrio a testa grossa

Teucrium capitatum

  • Sinonimi accettati: Teucrium polium L. subsp. capitatum (L.) Arcang.;
  • Fioritura: da marzo fino ad agosto
  • Forma biologica: Camefite (Ch) - Suffruticose (Ch suffr)
  • Formula fiorale: K (5), C (5), A 4, G (2)

Camomilla falsa

Anthemis arvensis

Fusti generalmente ascendenti, talora eretti o prostrato-diffusi, ramificati. Foglie (2-5 cm) 2pennatosette, con lacinie basali abbracciaci il f.; lamina senza ghiandole puntiformi. Capolini (diametro 1.5-2.5 cm) all'apice di peduncoli lungamente nudi; squame oblanceolate, villose sul dorso, membranose e ialine o più o meno brunicce sul bordo, arrotondate (e spesso sfrangiate) all'apice; ricettacolo emisferico-conico con pagliette carenate, acuminate; fiori periferici ligulati ♀ bianchi; fior continua…

Lappolina nodosa

Torilis nodosa

F. ascendente o eretto, subglabro o debolmente scabro. Fg. (5-15 cm) 2-3 pennatosette, con lacinie larghe 1-2 mm Ombrelle contratte, capituliformi, sub-sessili all'asc. delle fg.; petali bianchi; fr. ovoide (3 mm), grigio-verde, con aculei lunghi 1 mm all'apice con punta a freccia.
Euri-Medit. - Turan. In tutto il territorio, Lig., Penisola (verso N fino alla Via Emilia - Parmigiano - Langhe) ed Isole: C; It. Sett.: R (soprattutto sui colli calc.); manca nella Padania. continua…

Geranio malvaccino

Geranium rotundifolium

Fusti prostrati o ascendenti, ramosi e zigzaganti, arrossati, densamente pubescenti su tutta la lunghezza. Foglia con picciolo di 2-3 mm e lamina semicircolare (2 X 1 cm), palmatifida, divisa in 5 lobi, ciascuno dei quali tridentato. Sepali 1.5 mm; petali violetti di 4 mm più o meno arrotondati all'apice; frutto con calice accrescente di 4 mm e becco di 1 cm. continua…

Boccione minore

Urospermum picroides

Fusti eretti, ramoso-corimbosi ispidi. Foglie inferiori spatolate (2-3 X 5-8 cm), con base allargata semiamplessicaule, margine dentato e ruvido; foglie superiori pro-gressivam, ridotte. Capolini 3-6 o più; involucro ovoide diametro 15 mm; squame lanceolato-lineari (15 mm), setolose; fiori gialli 20 mm; achenio con strie trasv. e becco allungato. continua…

  • Sinonimi accettati: Tragopogon picroides
  • Fioritura: da febbraio fino a luglio
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)
  • Formula fiorale: K 0, C (5), A (5), G 2 infero

Fior gallinaccio comune

Tuberaria guttata

Pianta con villosità patente (!). Fusti eretti con rami laterali ascendenti. Foglie basali ellittico-spatolate, formanti una rosetta che generalmente scompare già alla fior.; foglie cauline lanceolate (3 X 10-13 mm), opposte, più o meno revolute, con stipole lineari (1x8 mm). Cima breve, prima dell'antesi scorpioide; peduncoli 5-9 mm; sepali maggiori di 4 X 8 mm, carenati, acuti, 3nervi; petali spatolati (2.5 X 5 mm), gialli o biancastri, generalmente con una macchia scura alla base, facilmen continua…

  • Sinonimi accettati: Cistus guttatus
  • Fioritura: da marzo fino a maggio
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)
  • Formula fiorale: * K 5, C 5, A molti, G (5)

Primula comune

Primula vulgaris

Rizoma obliquo, breve (3-5 X 30-40 mm) con grosse radici secondarie; fusto nullo (cfr. Nota). Foglie tutte basali, oblanceolato-spatolate (alla fior. 1-2 X 5-9 cm, in seguito grandi fino al doppio e più), con apice arrotondato e margine irregolarmente eroso-dentellato, progressivamente ristretto fino alla base. Fiori portati da piccioli di 4-7 cm; calice con tubo di 3 X 10 mm e denti lesiniformi di 5-7 mm; corolla gialla (nel secco spesso verde-azzurra) con tubo di 13-20 mm e lobi obcordati (7- continua…

Ortica membranosa

Urtica membranacea

Pianta monoica (!). Fusti scanalati ascendenti. Foglie con picciolo lungo circa quanto la lamina, questa ovata (15-25 x 18-30 mm), con base cordata e 8-15 denti per lato; stipole 2. Racemi unisessuali, i femminili maggiori della foglia ascellante, arcuato-eretti, i maschili con asse appiattito.
Variabilità - A volte i racemi presentano commisti fiori dei due sessi ed asse non appiattito. continua…

Piantaggine barba di cappuccino

Plantago coronopus

Foglie tutte in rosetta, generalmente pennatosette, lunghe 3-7 cm e con lamina larga 2-5 mm. Scapo ascellare alle foglie, generalmente arcuato; spiga cilindrica (2-10 cm), prima dell'antesi ricurva; antere ellittiche 1.2 mm con appendice triangolare di 0.3 mm; semi bruni 1 mm. continua…

Piantaggine maggiore

Plantago major

Foglie tutte in rosetta, presenti tutto l'anno; picciuolo lungo 0.3-1.2 volte la lamina, scanalato di sopra ed alato, soprattutto in basso; lamina ovale (3-8 X 4-12 cm) appressata al suolo, irregolarm. dentata, soprattutto alla base, ottusa o arrotondata all'apice. Scapi eretti, angolosi, generalmente pubescenti; spiga lineare (5-12 cm) generalmente interrotta alla base; brattee ovali 1.5-1.7 mm; corolla con lobi di 0.4 X 0.8-0.9 mm; antere 0.6-0.8 mm. continua…

  • Fioritura: da marzo fino a settembre
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Rosulate (H ros)
  • Formula fiorale: X oppure *, K (4-5), [C (2+3) oppure (4), A 2+2 oppure 2] G (2), (supero), capsula

Verbena comune

Verbena officinalis

Fusti legnosi solo alla base, ascendenti, 4angolari-solcati e pubescenti sugli spigoli. Foglie spatolate (1-2. x 3-5 cm), lobate o pennatosette, le superiori ridotte e più o meno intere: nervature sporgenti di sotto. Spighe 3-6 cm alla fioritura; alla fruttificazione 10-25 cm, con 1-2 paia di rami basali arcuati; brattee lanceolato-acuminate: calice 15 mm: corolla 4 mm, roseo-violetta sul bordo; acheni 1.5-2 mm, con 4-5 strie longitudinali sul dorso.Nota - È dubbio se si tratta di pianta indig continua…