Le fioriture di settembre

Quali piante fioriscono a settembre? Ecco alcuni esempi: Malvone maggiore (Malva arborea), Buddleja di David (Buddleja davidii), Garofanino di Dodonaeus (Chamaenerion dodonaei), Canforata di Montpellier (Camphorosma monspeliaca), Genziana mettimborsa (Gentiana pneumonanthe), Trigonella bianca, Meliloto bianco (Trigonella alba), Galinsoga ispida (Galinsoga quadriradiata), Ginestrino (Lotus corniculatus), Belladonna (Atropa bella-donna), Garofanina annuale (Petrorhagia prolifera)...

Piante presenti: 150

Malva arborea

Malvone maggiore

  • Sinonimi accettati: Lavatera arborea L.; Lavatera eriocalyx Steud.; Lavatera veneta Mill.; Malva eriocalyx (Steud.) Molero & J.M.Monts.; Malva veneta (Mill.) Soldano, Banfi & Galasso
  • Fioritura: da marzo fino a settembre
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Bienni (H bienne)
  • Formula fiorale: K (5), C 5, A 5-molti, G 10-12

Buddleja davidii

Buddleja di David

Rami giovani pubescenti, subtetragoni. Foglie subsessili, lanceolate (2-3.5 X 6-12 cm), acute, seghettate; lamina verde-scura di sopra e bianco-cotonosa di sotto; nervature infossate di sopra e sporgenti di sotto. Cime formanti pannocchie apicali cilindriche (3 X 10-15 cm), pendule; calice bianco-tomentoso (2.5 mm); corolla violetta o più o meno pallida, aranciata alla fauce, con tubo di 8 mm e 4 lobi patenti (diametro totale 5 mm). Cina. Vallate alpine e Pad. Sett. dal Friuli alla V. Susa: R continua…

  • Sinonimi accettati: Buddleja variabilis Hemsl.
  • Fioritura: da maggio fino a settembre
  • Forma biologica: Fanerofite (P) - Cespugliose (P caesp)
  • Formula fiorale: K (5) - (4), C (5), A 5 - 4 - 2, G (2)

Chamaenerion dodonaei

Garofanino di Dodonaeus

  • Sinonimi accettati: Chamaenerion rosmarinifolium (Haenke) Moench; Chamaerion dodonaei (Vill.) Holub; Epilobium dodonaei Vill.; Epilobium rosmarinifolium Haenke
  • Fioritura: da maggio fino a settembre
  • Forma biologica: Camefite (Ch) - Fruticose (Ch frut)

Camphorosma monspeliaca

Canforata di Montpellier

Pianta perenne suffruticosa, 10-50 cm di altezza, provvista di numerosi fusti legnosi, prostrati e contorti, appressati al terreno e rami annuali erbacei di due tipi: rami non fioriferi, molto corti con solo foglie, e rami fioriferi eretti ascendenti, molto lunghi con sfumature rossastre all'apice, tomentosi per la presenza di corti e crespi peli. Foglie lesiniformi, subcoriacee, 3-10 x 0,5-1,7 mm, o filiformi nelle piante a rami gracili, sessili, riunite in mazzetti, e munite di lunghi peli er continua…

Gentiana pneumonanthe

Genziana mettimborsa

Radice legnosa cilindrica (2-3 mm), verticale, bianca; fusto eretto, semplice o poco ramoso, cilindrico-compresso e più o meno alato. Foglie sessili, lanceolato-lineari (4-6 X 30-45 mm), lnervie, carenate e spesso più o meno arcuate, semiabbraccianti, ottuse all'apice. Fiori sessili brevemente (1-2 cm) peduncolati, generalmente 3-6, raramente fino a 10 (in individui nani anche 1 solo); calice con tubo di 5 mm e denti lanceolati-lineari di 8 mm, corolla azzurro-violetta scura, con tubo conico ( continua…

Trigonella alba

Trigonella bianca, Meliloto bianco

Galinsoga quadriradiata

Galinsoga ispida

  • Sinonimi accettati: Adventina ciliata Raf.; Galinsoga aristulata E.P.Bicknell; Galinsoga ciliata (Raf.) S.F.Blake; Galinsoga hispida (DC.) Hieron., non Benth., nom. illeg.; Galinsoga hispida Benth.; Galinsoga parviflora Cav. subsp. quadriradiata (Ruiz. & Pav.) Pers.
  • Fioritura: da luglio fino a ottobre
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)
  • Formula fiorale: K 0, C (5), A (5), G 2 infero

Lotus corniculatus

Ginestrino

Fusto lignificato alla base, con rami erbacei ascend. o eretti, striato-angolosi. Fg. generalmente < internodi, con 5 segmenti: i due basali stipoliformi da triangolari (4 X 13 dm) a ovali e subrotondi (4-6 X 5-7 mm); i tre apicali lunghi 9-15 mm, di forma variabile. Inflor. per lo più 3-8-flora (a volte fino a 15-flora, oppure ridotta a 2-1 fiori) su peduncoli di 4-8 cm; calice 6-7 mm; corolla gialla, spesso screziata o venata di rosso; vessillo con lembo ripiegato verso l'alto a 90°; legume continua…

Atropa bella-donna

Belladonna

Pianta perenne, erbacea, caratterizzata da un grosso rizoma cilindrico, fusti eretti, sottilmente scanalati, con rami allargati. Altezza sino a 160 cm. Le foglie, picciolate, sono ovali, acuminate all'apice, alterne nella parte inferiore del fusto, mentre nella parte superiore sono inserite a 2 a 2 dallo stesso lato, una è molto più piccola dell'altra. I fiori che nascono all'ascella delle foglie, sono solitari, penduli e portati da lunghi peduncoli. Il calice è formato da 5 sepali, la coro continua…

Petrorhagia prolifera

Garofanina annuale

Fusti eretti semplici o ramificate alla base, glabri. Foglie lineari (1 X 10-20 mm) denticolate sul bordo; guaina circa tanto lunga che larga. Fiori subsessili, riuniti a 2-5 o raramente solitari all'apice del fusto; calice (8-10 mm) quasi interamente nascosto dal calicetto rigonfio, paglierino; petali rosa pallidi, 10-13 mm; capsula clavata, alla fine lacerante il calice; semi più o meno ovoidi 0.8 X 1.3-1.9 i mm. continua…

Colchicum alpinum

Colchico minore

Pianta erbacea perenne alta fino 30 cm, radice composta da un piccolo bulbo-tubero di forma ovoide (1 - 1,5 cm) ricoperto di tunica bruna. Le foglie di colore verde si sviluppano dopo l'antesi, sono in numero di 2 (3 - 5) di forma lineare-lanceolata o lineare-spatolata, ottuse nella parte terminale superiore (8 - 28 x 0,6 0,20 cm). Fiori solitari o più raramente 2 - 3 , alti c. 15 cm; perigonio composto da un tubo lungo 10 - 12 cm e di colore tendente al giallino. Tepali 6 di colore rosa-lil continua…

  • Sinonimi accettati: Colchicum alpinum DC. subsp. parvulum (Ten.) Nyman; Colchicum parvulum Ten.
  • Fioritura: da giugno fino a settembre
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)

Paspalum dilatatum

Panico brasiliano

Densamente cespugliosa con culmi ginocchiato-ascendenti. Foglie glabre o quasi, con lamina piana larga 3-10 mm, cigliata alla base; ligula 1-3 mm. Inflorescenza di 3-6 racemi, irregolarmente alterni, ma generalmente nutanti o penduli e più o meno unilaterali; spighette 3-3.5 mm, con gluma inferiore subnulla e 2 fiori (l'inferiore sterile); gluma superiori peloso-cigliata sul bordo; lemma di poco più breve. continua…