Le fioriture di febbraio

Quali piante fioriscono a febbraio? Ecco alcuni esempi: Ginestrino delle spiagge (Lotus creticus), Serapide lingua (Serapias lingua), Arabetta maggiore (Pseudoturritis turrita), Gennaria a due foglie (Gennaria diphylla), Anemone dei boschi (Anemonoides nemorosa), Erba vajola maggiore (Cerinthe major), Becco di gru comune (Erodium cicutarium), Aglio con stelo trigono (Allium triquetrum), Ranuncolo con frutti spinosi (Ranunculus muricatus), Dente di cane (Erythronium dens-canis)...

Piante presenti: 67

Lotus creticus

Ginestrino delle spiagge

  • Sinonimi accettati: Lotus commutatus Guss.; Lotus cytisoides L. subsp. conradiae Gamisans
  • Fioritura: da febbraio fino a giugno
  • Forma biologica: Camefite (Ch) - Suffruticose (Ch suffr)
  • Formula fiorale: K (5), C 5, A (5+5) oppure (9) + 1, G 1

Serapias lingua

Serapide lingua

Bulbi chiari, subsferici, raccolti alla base del fusto oppure collegati da brevi rizomi.; fusto eretto, foglioso nella metà inferiori Foglie lineari a lanceolato-lineari (generalmente 0.5-1 X 4-9 cm), acutissime, scanalate, le superiori progressivamente ridotte. Inflorescenza pauciflora (2-4 fiori, raramente fino ad 8 oppure anche 1 solo); brattee lineari-lanceolate (2-3 cm), di aspetto fogliaceo, ma per lo più tinte in roseo-violaceo; fiori generalmente rosei e purpurei con sfumature violacee continua…

  • Sinonimi accettati: Serapias olbia Verg.
  • Fioritura: da febbraio fino a maggio
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)
  • Formula fiorale: P 3+3, [A 2 oppure 1, G (3)]

Pseudoturritis turrita

Arabetta maggiore

Gennaria diphylla

Gennaria a due foglie

Bulbo unico, ovoide; fusto eretto, gracile. Foglie basali nulle, le cauline 2, alterne, ovato-cuoriformi, acuminate, amplessicauli, l'inferiori di 3-4 X 4-5.5 cm, la superiori di 2-3 cm; nervi arcuati, i principali 9-15, collegati da una rete di nervi secondari anastomosati. Inflor. densa, più o meno unilaterale (5-8 cm) con 10-20(30) fiori; brattee strettamente lanceolate, le inferiori di 2X10 mm; tepali esterni oblunghi, conniventi, i lat. interni più larghi, subtriangolari, ottusi,patenti n continua…

  • Sinonimi accettati: Coeloglossum diphyllum (Link) Fiori & Paol.
  • Fioritura: da febbraio fino ad aprile
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)
  • Formula fiorale: P 3+3, [A 2 oppure 1, G (3)]

Anemonoides nemorosa

Anemone dei boschi

  • Sinonimi accettati: Anemone nemorosa L.
  • Fioritura: da gennaio fino a maggio
  • Forma biologica: Geofite (G) - Rizomatose (G rhiz)
  • Formula fiorale: K 5, C 5, A molti G 1-molti

Cerinthe major

Erba vajola maggiore

Fusti glabri, ascendenti, ramosissimi. Fg. ellittico-amplessicauli (7-15 X 30-60 mm) con fitti tubercoli bianchi sulla pag. superiori e setole patenti sul margine; lamina annerente alla disseccazione. Cime fogliose; calice diviso in lacinie ineguali (la min. di 1-2 X 7 mm, la max. di 6 X 13 mm); corolla gialla con un anello purpureo verso la metà, tubulosa (6-7 X 18-22 mm), troncata o appena dentellata; antere violette (6 mm) su filamente di 4 mm, inseriti a ¼ inferiori della corolla; stilo sp continua…

  • Sinonimi accettati: Cerinthe gymnandra Gasp.; Cerinthe major L. subsp. elegans (Fiori) Giardina & Raimondo; Cerinthe major L. subsp. gymnandra (Gasp.) Rouy
  • Fioritura: da novembre fino a giugno
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)
  • Formula fiorale: K (5), [C (5), A 5], G (2)

Erodium cicutarium

Becco di gru comune

Pianta erbacea annuale o perenne, alta 3-60 cm, con radice fittonante e fusto ridotto o subnullo lungo 1-5 cm peloso con peli eretto-patenti, spesso con sfumature rossastre; aspetto variabile in funzione della stagione e dell'habitat. Foglie basali completamente pennato-divise, larghe 1-2 cm e lunghe 3-5 cm con 9 - 11 segmenti ovati, pennato partiti con incisioni più profonde di mezzo della lamina. Fiori ermafroditi, attinomorfi, 5ciclici, 5meri, cime o ombrelle 2-3-4 flore su peduncoli lungh continua…

  • Sinonimi accettati: Erodium bipinnatum Willd.; Erodium pilosum (Thuill.) Steud.
  • Fioritura: da febbraio fino a novembre
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)

Allium triquetrum

Aglio con stelo trigono

Pianta erbacea perenne, con bulbi bianchi e oblunghi, spessi fino a 1,5 cm e scapi robusti, alti fino a 30 cm che presentano una sezione trasversale a forma triangolare con tre ali appuntite che sono inguainati alla base da 2-3 foglie nastriformi, appiattite e carenate sulla pagina inferiore, lunghe più dello scapo, larghe 3 – 12 mm, ristrette bruscamente in una punta breve e ottusa. Le foglie superiori sono più corte ed arcuate. I fiori profumati ed ermafroditi, in numero variabile da 3 a continua…

  • Sinonimi accettati: Nectaroscordum triquetrum (L.) Galasso & Banfi
  • Fioritura: da novembre fino ad aprile
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)
  • Formula fiorale: * P 3+3, A 3+3, G (3) (ovario infero)

Ranunculus muricatus

Ranuncolo con frutti spinosi

Fusto eretto, tubuloso (diametro 2-3 mm) ramoso, subgloboso. Foglie con picciolo di 3-6 cm, le superiori progressivamente meno, e lamina di 15-25 X 25-40 mm, profondamente trilobe e dentate sul bordo. Fiore diametro 11 mm; petali spatolati 2x5 mm; acheni 3x6 mm. Euri-Medit.In tutta la zona mediterranea, verso il nord, fino alla Pineta di Ravenna, Bologna, Lucca, Sarzana, Liguria: comune; altrove rara ed a distribuzione frammentaria (Friuli a Villaraspa, Lido Veneto, Novar., Ivrea; in Istria ver continua…

Erythronium dens-canis

Dente di cane

Pianta erbacea perenne con piccolo bulbo oblungo e a forma di dente, rivestito da una tunica biancastra. Scapo alto 10 -30 cm, pendente all'apice e arrossato in alto. Foglie quasi sempre 2, opposte, di colore verde glauco con macchie chiare e vinose sulla pagina superiore tendenti a schiarire a maturità; di forma lanceolato-ovata a margine intero, lunghe 4-7 (-15) cm, picciolate e larghe 3 - 4 cm. (Le piante sterili possono avere una sola foglia che si presenta più ovale e con macule tendent continua…

  • Sinonimi accettati: Erythronium dens-canis L. var. niveum Baumg.; Erythronium niveum (Baumg.) Pînzaru
  • Fioritura: da febbraio fino ad aprile
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)

Barlia robertiana

Barlia

Bulbi 2-3, castani, grossi (2-3 cm), fusto robusto striato fg. 5-6 oblanceolate ad abovate 4-10X10-20 cm spesso sfumate di violaceo. Spiga piramidata, poi cilindrica densa con fino a 30 fiori; tepali porporini con sfumature verdastre, gli estremi ovati ottusi, conniventi, gli interni un poco più brevi e strettamente lineari; labello (15-18 mm) con lobo med. diviso in 2 lacinie divergenti e 2 lobi lat. lineari, poco più brevi del med., curvati in dentro e denticolati sul margine esterno; colore continua…

  • Sinonimi accettati: Barlia longibracteata (Biv.) Parl.; Himantoglossum longibracteatum (Biv.) Schltr.; Himantoglossum robertianum (Loisel.) P.Delforge; Orchis longibracteata Biv.; Orchis robertiana Loisel.
  • Fioritura: da gennaio fino ad aprile
  • Forma biologica: Geofite (G) - Bulbose (G bulb)
  • Formula fiorale: P 3+3, [A 2 oppure 1, G (3)]

Euphorbia characias

Euforbia cespugliosa

Frutice cespitoso, pluricaule, 30-90 cm, tomentoso, glaucescente. Fusti legnosi in basso, ramosi, fogliosi e denudati in basso, a foglie bislungo-lanceolate o oblanceolate, 3-12 x 0,5-1,3 cm, le superiori patenti, le inferiori più lunghe e rivolte in basso. Brattee bislunghe o ovali-bislunghe, saldate per metà e più, formanti una scodella, in genere rivolte verso il basso, le fiorali 2, opposte, ovali-rombiche. Ombrella a numerosi raggi pubescenti, eretti e bifidi. Glandule 4, disposte a croc continua…