Le fioriture di luglio

Quali piante fioriscono a luglio? Ecco alcuni esempi: Erba limona (Melittis melissophyllum), Aristolochia gialla (Aristolochia lutea), Alliaria comune (Alliaria petiolata), Malvone maggiore (Malva arborea), Sassifraga annuale (Saxifraga tridactylites), Nontiscordardimè dei campi (Myosotis arvensis), Garofanino di Dodonaeus (Chamaenerion dodonaei), Buddleja di David (Buddleja davidii), Canforata di Montpellier (Camphorosma monspeliaca), Genziana mettimborsa (Gentiana pneumonanthe)...

Piante presenti: 307

Melittis melissophyllum

Erba limona

Fusti eretti, semplici, con peli patenti allungati di 1.2-2 mm; peli ghiandolari assenti o rari. Foglie subsessili, 3-5 X 5-8 cm, con 10-20(-22) denti acuti per lato; peli di 0.4-0.8 mm Fi. a 2-4, più o meno unilaterali, all'asc. delle foglia superiori; peduncoli 5 mm; calice campanulato 9-12 X 11-14 mm con labbro superiori di 7-15 mm ed inferiori di 4-8 mm; corolla rosso-cupo, rosea o bianca con tubo retto di 25-28 mm, labbro superiori 4angolare di 7-14 mm e labbro inferiori 31obo di 9-20 mm ( continua…

Aristolochia lutea

Aristolochia gialla

Alliaria petiolata

Alliaria comune

Pianta con odore d'aglio (!). Fusti eretti, semplici o ramosi solo in alto, pubescenti. Fg. con picciolo di 1-3 cm e lamina dentata triangolare-cuoriforme (7-8 X 7 cm), le superiori rombiche. Racemo corimboso, alla frutt. allungato (5-30 cm); sepali 2.5 mm; petali bianchi 2 X 5-6 mm; silique eretto-patenti lunghe 5-6 cm con stilo di 1.5 mm, su peduncoli (4-5 mm) ingrossati (diametro 1.8 mm).Paleotemp.Pr. le case, immondezzai, radure boschive, generalmente in ambiente umido e ombroso: It. Sett. e continua…

  • Sinonimi accettati: Alliaria officinalis Andrz. ex DC.; Arabis petiolata M.Bieb.
  • Fioritura: da marzo fino a luglio
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Scapose (H scap)
  • Formula fiorale: * K 2+2, C 4, A 2+4, G 2

Malva arborea

Malvone maggiore

  • Sinonimi accettati: Lavatera arborea L.; Lavatera eriocalyx Steud.; Lavatera veneta Mill.; Malva eriocalyx (Steud.) Molero & J.M.Monts.; Malva veneta (Mill.) Soldano, Banfi & Galasso
  • Fioritura: da marzo fino a settembre
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Bienni (H bienne)
  • Formula fiorale: K (5), C 5, A 5-molti, G 10-12

Saxifraga tridactylites

Sassifraga annuale

Pianta generalmente ghiandoloso-viscida. Fusti eretti, in alto forcati e con rami più o meno eretti. Foglie cuneato-spatolate, profondamente 3-5 dentate o lobate di dimensioni molto variabili (da 1 X 3 a 7 X 20 mm), le basali non in rosetta e seccate già prima della fior., le cauline spesso più decisamente a ventaglio. Cime subcorimbose pauciflore; peduncoli 3-30 mm, allungati alla fruttificazione; calice con porzione inferiori campanulata e lacinie ovate (1-2 mm); petali bianchi 2-3 mm; caps continua…

Myosotis arvensis

Nontiscordardimè dei campi

Fusti prostrati, ascendenti o eretti, spesso robusti ed ampiamente ramosi; peli diritti inferiormente patenti, quindi appressati. Foglie basali oblanceolate (5-9 X 15-27 mm, max. 15 X 80 mm), subsessili, acute; foglie cauline un po' minori; tutte con peli diritti appressati rivolti verso l'apice. Inflorescenza multiflora allungata senza brattee; peduncoli sottili, appressati all'asse; calice 2-2.5 mm, alla frutt. fino a 5(7) mm, irsuto per peli uncinati patenti; corolla con tubo di 2 mm, fauce g continua…

  • Sinonimi accettati: Myosotis scorpioides L. var. arvensis L.
  • Fioritura: da marzo fino a luglio
  • Forma biologica: Terofite (T) - Scapose (T scap)
  • Formula fiorale: K (5), [C (5), A 5], G (2)

Chamaenerion dodonaei

Garofanino di Dodonaeus

  • Sinonimi accettati: Chamaenerion rosmarinifolium (Haenke) Moench; Chamaerion dodonaei (Vill.) Holub; Epilobium dodonaei Vill.; Epilobium rosmarinifolium Haenke
  • Fioritura: da maggio fino a settembre
  • Forma biologica: Camefite (Ch) - Fruticose (Ch frut)

Buddleja davidii

Buddleja di David

Rami giovani pubescenti, subtetragoni. Foglie subsessili, lanceolate (2-3.5 X 6-12 cm), acute, seghettate; lamina verde-scura di sopra e bianco-cotonosa di sotto; nervature infossate di sopra e sporgenti di sotto. Cime formanti pannocchie apicali cilindriche (3 X 10-15 cm), pendule; calice bianco-tomentoso (2.5 mm); corolla violetta o più o meno pallida, aranciata alla fauce, con tubo di 8 mm e 4 lobi patenti (diametro totale 5 mm). Cina. Vallate alpine e Pad. Sett. dal Friuli alla V. Susa: R continua…

  • Sinonimi accettati: Buddleja variabilis Hemsl.
  • Fioritura: da maggio fino a settembre
  • Forma biologica: Fanerofite (P) - Cespugliose (P caesp)
  • Formula fiorale: K (5) - (4), C (5), A 5 - 4 - 2, G (2)

Camphorosma monspeliaca

Canforata di Montpellier

Pianta perenne suffruticosa, 10-50 cm di altezza, provvista di numerosi fusti legnosi, prostrati e contorti, appressati al terreno e rami annuali erbacei di due tipi: rami non fioriferi, molto corti con solo foglie, e rami fioriferi eretti ascendenti, molto lunghi con sfumature rossastre all'apice, tomentosi per la presenza di corti e crespi peli. Foglie lesiniformi, subcoriacee, 3-10 x 0,5-1,7 mm, o filiformi nelle piante a rami gracili, sessili, riunite in mazzetti, e munite di lunghi peli er continua…

Gentiana pneumonanthe

Genziana mettimborsa

Radice legnosa cilindrica (2-3 mm), verticale, bianca; fusto eretto, semplice o poco ramoso, cilindrico-compresso e più o meno alato. Foglie sessili, lanceolato-lineari (4-6 X 30-45 mm), lnervie, carenate e spesso più o meno arcuate, semiabbraccianti, ottuse all'apice. Fiori sessili brevemente (1-2 cm) peduncolati, generalmente 3-6, raramente fino a 10 (in individui nani anche 1 solo); calice con tubo di 5 mm e denti lanceolati-lineari di 8 mm, corolla azzurro-violetta scura, con tubo conico ( continua…

Limonium acutifolium

Limonio a foglie acute

Suffrutice con fusto densamente fogliosi di 4-12 cm, dai quali si elevano pannocchie brevi (3-6 cm); rami sterili pochi. Foglie strettamente lineari o subspatolate, acute. Spighe rudimentali con spighette 2flore; brattea interna 4-5.5 mm; calice di 4.8-5.8 mm Endemica Sard. Sett. e Cors. Merid.: C; segnalato anche per Isola di Capraia. continua…

Helichrysum litoreum

Perpetuini delle scogliere

  • Sinonimi accettati: Gnaphalium angustifolium Lam.; Helichrysum angustifolium (Lam.) DC., nom. illeg.; Helichrysum italicum (Roth) G.Don subsp. angustifolium (Lam.) P.Fourn.
  • Fioritura: da aprile fino a luglio
  • Formula fiorale: K 0, C (5), A (5), G 2 infero