Piante "a fiori porpora": 3

Serapide trascurata

Serapias neglecta

Bulbi ovoidi, castani; fusto robusto, ingrossato, in alto non o poco arrossato. Foglia lanceolate a lineari (1-2 X 4-12 cm). Inflorescenza con 3-12 fiori , breve e densa, spesso è caratteristico il contrasto cromatico tra l'epichilo giallastro ed il casco purpureo; brattee ellittico-lanceolate 2-4 cm, verdi o poco arrossate, di solito più brevi del casco; ipochilo purpureo-scuro sul bordo, racchiuso soltanto in parte nel casco; epichilo non formante un angolo brusco con l'ipochilo, ovato (15-22 X 22-28 mm), spesso arrotondato all'apice, giallastro o rosso-ocraceo chiaro con vene più scure.

Succiamele minore

Orobanche minor

Erba parassita eretta, 15-40 cm, con grande ingrossamento basale. Fusto 30-45 cm, violaceo, tomentoso-microglanduloso, con poche squame ovali-acute sparse, bruno-nerastre, 1-1,5 cm. Infiorescenza spiciforme terminale, 20 cm circa, con sparsi fiori  sessili. Brattea inferiore calicina ovale-acuta, subeguale alla corolla. Calice con segmenti laterali bifidi, ma con un'appendice filiforme di 1 cm o più. Corolla patente e ricurva, 1,5 cm circa, bianca, superiormente rosea e nervata. Labbro superiore bifido, quello inferiore trilobo con emergenze sulle connessioni. Stami inseriti alla base della corolla. Ovario oblungo con stigma bilobo.

Serapide maggiore

Serapias vomeracea

Bulbo, fusto e foglia come 5530. Inflorescenza con 4-8 fiore spesso ravvicinati, grandi, più o meno intensamente violacei o purpurei; brattee violacee 3-7 cm; ipochilo completamente racchiuso nel casco tepalico, purpureo-nerastro sul bordo; epichilo rivolto in basso o più o meno riflesso, lanceolato-acuto (8-11 X 22-27 mm), rosso-ruggine o talvolta giallastro, con vene scure, coperto da peli lunghi 1.5-1.8 mm.

Vota le foto del concorso FTO dell'Orto e Museo Botanico di Pisa

Entro il 15 maggio 2019!