Piantaggine lanceolata

Plantago lanceolata

Tre specie molto somiglianti fra loro, ma ben distinte come ecologia; caratteri comuni sono le foglie lanceolato-lineari, intere o quasi e gli scapi allungati, generalmente striato-scanalati. Le specie Sp. Plantago lanceolata-Sp. Plantago argentea risultano molto simili e sono state spesso considerate come un'unica specie: in realtà i caratteri distintivi soho costanti e non vi è dubbio che le tre vadano distinte a livello specifico. Anche l'ecologia è diversa: Sp. Plantago altissima e Sp. Pl continua…

Piantaggine barba di cappuccino

Plantago coronopus

Foglie tutte in rosetta, generalmente pennatosette, lunghe 3-7 cm e con lamina larga 2-5 mm. Scapo ascellare alle foglie, generalmente arcuato; spiga cilindrica (2-10 cm), prima dell'antesi ricurva; antere ellittiche 1.2 mm con appendice triangolare di 0.3 mm; semi bruni 1 mm. continua…

Piantaggine maggiore

Plantago major

Foglie tutte in rosetta, presenti tutto l'anno; picciuolo lungo 0.3-1.2 volte la lamina, scanalato di sopra ed alato, soprattutto in basso; lamina ovale (3-8 X 4-12 cm) appressata al suolo, irregolarm. dentata, soprattutto alla base, ottusa o arrotondata all'apice. Scapi eretti, angolosi, generalmente pubescenti; spiga lineare (5-12 cm) generalmente interrotta alla base; brattee ovali 1.5-1.7 mm; corolla con lobi di 0.4 X 0.8-0.9 mm; antere 0.6-0.8 mm. continua…

  • Fioritura: da marzo fino a settembre
  • Forma biologica: Emicriptofite (H) - Rosulate (H ros)
  • Formula fiorale: X oppure *, K (4-5), [C (2+3) oppure (4), A 2+2 oppure 2] G (2), (supero), capsula