Fusti eretti, di altezza assai variabile, i più sviluppati ramosi in alto. Foglie basali in rosetta, oblanceolato-spatolate; foglia cauline simili, ma molto poche. Racemo semplice o ramificato; fiori su peduncoli di 1-2 cm, portanti a metà una brattea e quivi ginocchiati, calice (1.5 mm) diviso su ⅓-⅕; corolla bianca (3 mm); capsula ovoide, quasi completamente avvolta dal calice. Subcosmopolita.
In tutto il territorio: R. Valerand Dourez (sec. XVI), corrispondente del Bauhin. Nota - Neofita Settentrionale. si può incontrare soprattutto lungo i litorali; nella Padania era certo frequente un tempo, però ora è quasi ovunque estinto. Nel Meridione si allontana dalle coste e vive anche sulle montagne.

Vedi altre piante simili a Samolus valerandi

Tutte le immagini

Dove sono state fotografate