Fusti ascendenti, vischiosi con setole patenti. Fg. spatolatp-lineari, le basali ed inferiori fino ad 8 X 30 mm, le superiori 2-4 X 15-25 mm Monocasio-unilaterale con 7-10 fiori; brattee di 7-10 mm raggiungenti il sommo del calice; peduncoli 2-5 mm, calice piriforme di 3 X 7-8 mm con setole patenti lunghe fino a 2 mm, nervi non anastomosanti e denti lesiniformi di 2 mm; petali interi sporgenti di 3-4 mm, filamenti barbati alla base; capsula piriforme 6-9 mm; carpoforo subnullo.Eurimedit., divenuta Sub-cosmop.In tutta l'area medit., nella Lig., Penisola, Sic, Sard., Cors. ed Isole minori: C; inoltre sporadicamente nelle valli aride alpine (in Piemente fino ad Ivrea, nel bacino dell'Adige fino a Trento ed alla V. Isarco); manca nella Pad.Variab. -I petali sono comunemente rosei, talora sbiaditi e quasi bianchi oppure con una macchia rosso-cupa; il lembo è generalmente intero, raramente dentellato; il calice alla frutt. è eretto oppure (soprattutto in piante a fioritura tardiva) inclinato.

Vedi altre piante simili a Silene gallica

Tutte le immagini

Dove sono state fotografate