Pianta legnosa alla base, glabra o puberula; fusto ramoso alla base, ascendente. Foglie inferiori più o meno spatolate, le superiori lanceolato-lineari (2-4 X 10-20 mm), acute. Racemi 10-40 fiori; brattee (1-2 mm) minori del peduncolo (2-3 mm); fiori blu, violetti o raramente chiari; ali generalmente 4-7 mm, con 3 nervi (il centrale ramificato); tubo corollino 2.5-4 mm; petali sporgenti dalle ali; strofiolo con appendici lunghe un terzo del seme.
Variabilità - Molto polimorfa, però le numerose varianti descritte sono incompletamente distinte. Il colore del fiori individua forme senza importanza. Le ali sono generalmente obovato-acuminate, però è frequente un tipo ad ali più strette (lanceolate): var. oxyptera (Rchb.) Detkard.

Vedi altre piante simili a Polygala vulgaris

Tutte le immagini

Dove sono state fotografate