Pianta inodora (!). Arbusto sempreverde con rami rossastri, percorsi da 2 linee longitud. Foglia ovate (2-5 X 5-10 cm), semiamplessicauli, glauche di sotto. Cime corimbose pauciflore; sepali ineguali, ovati, di 3-5 X 5-8 mm; petali 6-12 mm; stami in 5 gruppi; stili più brevi dell'ovario; capsula nero-bluastra diametro 8 mm, circondata dai sepali persistenti (i maggiori alla frutt. sono di 8 X15 mm).Euri-medit. - Occid. (Subatlant.).In tutto il territorio (manca in Trent.?), ma in molte zone solo inselvatichito: C.Nota - Frequentemente coltiv. nei parchi, sfugge alla coltura e si impianta nella vegetazione naturale; oggi è, impossibile precisare in quali zone d'Italia Sp. Hypericum androsaemum sia realmente pianta nativa, però tenderei a ritenerlo originario nelle isole ed in tutta la Penisola fino ai bordi dell'Emilia e della Lig.; più a N invece sembra specie naturalizzata.

Vedi altre piante simili a Hypericum androsaemum

Tutte le immagini