Farfaraccio bianco

Petasites albus

Pianta alla frutt. fino ad 8 decimetri. Rizoma sottile (diametro 1 cm), biancastro. Foglie formantisi dopo l'antesi; picciolo bianco-tomentoso (alla fine glabrescente) di 1-2 dm e lamina più o meno reniforme (diametro 1-2 dm, raramente fino a 4.5 dm), grigio-tomentosa di sotto; picciolo poco scanalato, alla base solamente appiattito; squame cauline verde-giallastre, spesso ripiegate all'apice. Capolini (7 X 25 mm), peduncolati, nelle piante [ ♂ ] in racemo ovale, nelle piante [ ♀ ] formanti una pannocchia allargata; corolla bianco-giallastra; acheni 2-3 mm con pappo candido.
Confusione - Con Sp. Adenostyles alliariae, che vive nello stesso ambiente, quando si tratta di individui sterili, ridotti alle sole fg.; però Sp. Petasites albus presenta fg. con lamina circa tanto larga che lunga, nella pag. inferiori con peli bianchi, nervo principale con diramazioni opposte e simmetriche, nervi di III-IV ordine formanti un reticolo verde, non rilevati, nella pag. superiori con pelosità ragnatelosa; invece Sp. Adenostyles alliariae ha lamina generalmente più larga che lunga, nella pag. inferiori con peli verdastri, nervo principale con diramazioni alterne, nervi di III-IV ordine dello stesso colore della lamina e decisamente rilevati, nella pag. superiori con setole isolate di 1-2 mm; inoltre in Sp. Adenostyles alliariae il piccioloo è più profondamente scanalato.