Pianta di odore gradevole di limone (!). Rizoma orizzontale; fusti eretti, ampiamente ramosi, sugli spigoli con setole patenti di 6-13 mm, ai nodi formanti ciuffi biancastri nel resto più o meno glabri. Foglie sparsamente pelose, con picciolo di 2-3 cm e lamina ovata (3-4 X 4-5 cm) con base ottusa (le inferiori spesso cuoriformi) e 6-14 denti arrotondati per lato. Verticillastri 2flori all'ascella di foglie normali; bratteole lanceolate 1.5-2 X 3-7 mm, intere; peduncoli 2-4 mm e fiori nutanti; calice 6-9 mm, alla fruttificazione con dente centrale del labbro superiori ben sviluppato; corolla giallastra, dopo la fecondazione bianca o rosea, 10-12 mm.
Nota - Pianta aromatica soprattutto per usi medicinali, di origine asiatica, ma introdotta in Italia già nell'antichità. Coltivata negli orti, era mantenuta in condizioni di subspontaneità in tutto il territorio; ora per il crescente disinteresse all'erboristeria, la coltura si è ridotta ed allo stato spontaneo Sp. Melissa officinalis è quasi ovunque scomparsa.

Vedi altre piante simili a Melissa officinalis

Tutte le immagini

Dove sono state fotografate