Centaurea nervosa

Erba perenne, 1-4 dm. Fusto eretto, striato, generalmente semplice e portante un solo capolino, arrossato, con peli patenti bianco-grigi. Foglie verdi, puberulente, le basali con picciolo di 2-3 cm e lamina oblanceolato-ovata (4-5x9-11 cm), acuta, intera o con dentelli distanziati; nervature arcuate, con base da tronca a semi-amplessicaule, le superiori ellittiche. Capolini solitari con involucri ovoidali (diametro 10-20[-25]); fiori violetti. Acheni 4mm com pappo di 1,5-3 mm. Pascoli soleggiati su suolo fertile, neutro-subacido ma ben provvisto di basi, sulle Alpi nella fascia subalpina e alpina. In generale su substrati silicei (soprattutto lave e tufi), e con presenza di materiale fine calcico e dolomitico (apporto eolico, frane).